Se non riesci a leggere questa email leggila online
 
27/7/2020
 
Polestar 2: svelati i prezzi europei dell’elettrica
Il marchio Polestar è pronto a fare il salto di qualità verso il grande pubblico introducendo sul mercato europeo la Polestar 2, il suo primo modello elettrico di fascia media. Dopo l'elitaria Polestar 1 plug-in hybrid che sarà prodotta in serie limitata, la Polestar 2 si rivolge al grande pubblico e sarà in consegna a partire da giugno del 2020 nell'edizione di lancio con prezzi che, in Norvegia, partiranno da 46.768 euro (in Germania sarà di 58.800 euro, contro i 59.800 euro di Belgio e Olanda):
 
 
Gli effetti dell’ecobonus
Il presidente Massimiliano Archiapatti durante l’audizione in Commissione Industria in #Senato, sottolinea l’insuccesso dell’ecobonus. “Gli incentivi connessi all’ #ecobonus non hanno generato l’effetto desiderato: su 14.060 veicoli prenotati solo il 22% è stato acquistato con contestuale rottamazione di altro veicolo. In questo modo, non c’è stato rinnovo del parco circolante ma solo l’immissione di nuovi veicoli elettrici e ibridi.”
 
 
Leggi su OneWedge blog
 
 
L’ENYAQ iV si mostra “nascosta”. La versione camouflage della prima auto elettrica di Skoda con tutte le specifiche
È camuffata, ma è una Skoda. Per essere più precisi, è la versione camouflage della Skoda ENYAQ iV che entrerà in produzione. Sarà la prima auto elettrica di Skoda basata sulla piattaforma MEB di Volkswagen.
Ne abbiamo osservato la genesi attraverso il concept Vision IV presentato al Salone di Ginevra del 2019. Da allora, il primo SUV completamente elettrico di Skoda ha bruciato le tappe, svelando dapprima il suo nome commerciale ENYAQ iV per poi presentarsi in questi giorni sulle strade in versione camuffata.
 
 
Leggi su DMove
 
Risultati stellari per Tesla, tutti pazzi per l’auto elettrica (ma il titolo frena)
Sull’onda di un lungo rally Tesla ha superato Toyota come capitalizzazione e, con un valore di mercato di circa 304 miliardi di dollari, è ora secondo Factset la dodicesima compagnia statunitense più grande. Un rally che ha fatto storcere il naso a molti, convinti che sul titolo dela compagnia di Elon Musk ci sia una bolla simile a quelle viste sulle valutazioni delle dot.com nel 2000, e ha scatenato gli shortisti. Ma che secondo gli esperti interpellati da FocusRisparmio non è così bizzarro: la società, alla luce delle sue prospettive di business e di evoluzione delle voci di bilancio, è davvero promettente. 
 
 
Leggi su Focus Risparmio
 
 
Targa verde solo per auto elettriche, idea dall'Inghilterra
Una targa distintiva che permetta di riconoscere subito i veicoli elettrici dagli altri in circolazione sulle strade. Ci stanno pensando in Gran Bretagna dove, dal prossimo autunno, il governo ha deciso di assegnare ai soli veicoli a zero emissioni, escludendo quindi quelli ibridi, una nuova targa su cui comparirà una striscia verde brillante sul lato sinistro. Un simbolo che consentirà alle autorità locali di identificare facilmente i veicoli 100% elettrici e al conducente di poter accedere senza inutili pratiche burocratiche ad incentivi e facilitazioni destinati a questo tipo di veicoli. 
 
 
Leggi su la Repubblica
 
 
Indecisi su quale auto ecologica acquistare? Su DriveK c’è il configuratore!
Nonostante il settore sia generalmente in difficoltà, le vendite di auto a mobilità sostenibile sono in crescita: +18% per le ibride e +55% per le elettriche a maggio 2020.
Certo, si tratta di incrementi percentuali che partono da cifre contenute, ma è comunque un segnale positivo.
A dare man forte al mondo delle auto elettriche e ibride pensa MotorK introducendo sul mercato italiano una sezione sul proprio sito DriveK – disponibile in italiano, francese, spagnolo e tedesco – dedicata alla configurazione di auto a basse emissioni di CO2.

 
 
Leggi su ElettricoMagazine
 
Per DS dal 2025 solo elettriche o ibride plug-in
Per DS dal 2025 solo auto elettriche o ibride plug-in.  Il marchio di lusso del Gruppo Peugeot-Citroen sembra deciso a una svolta verso la sostenibilità.
La decisione è spiegata tra le pieghe di un comunicato in cui si illustra il concept Aero Sport Lounge, definito “simbiosi di lusso e consapevolezza ambientale“. La frase chiave sulle future intenzioni del marchio francese è questa: “La strategia di elettrificazione mirata prevede un orientamento ancora più forte verso la mobilità elettrica. Dal 2025, DS Automobiles intende offrire solo modelli completamente elettrici e ibridi plug-in“.
 
 
Leggi su VaiElettrico
 
Copyright © 2020 One Wedge srl - piazza Bertarelli, 1 - Milano
Condividi su FacebookTwitter, IInvia ad un amico
Lei è iscritto a questa Newsletter con l'indirizzo .
Cancella l'iscrizione • Aggiorna l'indirizzo email