Mercoledì 1 luglio 2020 - n. 42

 
 
 
Vai al sito diocesano
 
 
   
 
 

Campi Formativi a Mendatica - Cian Prai

Per crescere nella fede. Per formarsi alla vita buona del Vangelo. Per saper educare con l’entusiasmo della gioiosa notizia di Cristo

- Qui il manifesto generale -

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Nasce la Conferenza ecclesiale dell’Amazzonia

“Una risposta opportuna al grido dei poveri e della sorella Terra”: è quanto si propone di essere la Conferenza ecclesiale dell’Amazzonia

- La notizia qui -

 
 
 

I vescovi italiani: dare un senso spirituale alla pandemia

Un documento della Commissione episcopale per la dottrina, mette in relazione gli avvenimenti degli ultimi mesi con la Pasqua.

- Si legge da qui -

 
 

Avvenire del 28/06

Scarica in pdf la pagina locale del quotidiano “Avvenire” con le notizie sulla nostra Diocesi.

- Si scarica da qui -

 
 
 

Quando la preghiera è difesa

A St. Louis, nel Missouri si sono formati dei gruppi di cattolici per proteggere – corone del rosario alla mano – la statua di San Luigi. 

- Si legge da qui -

 
 
 
 
 
 

“Come non tutti i vini, così non tutti i caratteri inacidiscono invecchiando.” 

ORAZIO

 
 
 
 

VANGELO DEL GIORNO

 Mt 8,28-34

Dal Vangelo secondo Matteo

In quel tempo, giunto Gesù all’altra riva, nel paese dei Gadarèni, due indemoniati, uscendo dai sepolcri, gli andarono incontro; erano tanto furiosi che nessuno poteva passare per quella strada. Ed ecco, si misero a gridare: «Che vuoi da noi, Figlio di Dio? Sei venuto qui a tormentarci prima del tempo?».

A qualche distanza da loro c’era una numerosa mandria di porci al pascolo; e i demòni lo scongiuravano dicendo: «Se ci scacci, mandaci nella mandria dei porci». Egli disse loro: «Andate!». Ed essi uscirono, ed entrarono nei porci: ed ecco, tutta la mandria si precipitò giù dalla rupe nel mare e morirono nelle acque. 

I mandriani allora fuggirono e, entrati in città, raccontarono ogni cosa e anche il fatto degli indemoniati. Tutta la città allora uscì incontro a Gesù: quando lo videro, lo pregarono di allontanarsi dal loro territorio.

 
 
 
 

PRIME PAGINE DI OGGI

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

SCOVATA IN RETE

Ieri era il giorno dell’Asteroide...

L'Asteroid Day non è il giorno in cui arriva un asteroide. È una giornata di studio. Lo dico prima che si cada nell’equivoco… Se volete recuperare...

 
 
 
 
 
 
 
 

...Razzolare male...

- Dal 26 giugno in Emilia Romagna non serve più il distanziamento sociale sui treni. Nelle Marche invece c’è ancora. Non è chiaro cosa succeda a un regionale pieno che parte da Bologna e arriva ad Ancona.

- Il traguardo della morale nei prossimi tempi digitale sarà solo di quanti riusciranno a ignorare I Pappalardi e i Barillari, gli Sgarbi o i Di Battista, gli antivax e gli anti5G semplicemente twittando d’altro. Il Paradiso solo a chi smetterà di twittare del tutto.

 
 
 
 

Perso qualche numero? Qui trovi l’archivio de “U Buletin 2.0” sempre consultabile.

 
 
 
 
Sito web 
 
Facebook 
 
YouTube
 
 
 
  
 
 
 
 
 
 
Direct Mail for Mac Questa e-mail è sviluppata da Direct Mail per Mac. Per saperne di piùSegnala spam